Il mercato dei prodotti di arredo che integrano componenti elettrificati è un ambito in forte crescita e di particolare interesse per i fabbricanti del settore: divani e poltrone relax, scrivanie regolabili in altezza, letti motorizzati, componenti di arredo con connettività wireless, si stanno diffondendo rapidamente nella nostra vita quotidiana, sia privata sia professionale.

Mercoledì 27 giugno alle ore 15.00 presso la sede di Federlegno a Milano si terrà un incontro di formazione gratuita che ha lo scopo di definire il contesto normativo europeo in cui si inseriscono i mobili elettrificati e di informare i produttori sulle proprie responsabilità e modalità di adempimento ai propri obblighi. Il seminario prevede l’intervento del dott. Andrea Giavon, direttore del laboratorio CATAS per il settore legno-arredo, e del dott. Roberto Passini, direttore di Sicom testing, laboratorio di test e certificazione di prodotti elettrici, elettronici e radio.

Da mesi CATAS e Sicom testing collaborano al fine di fornire supporto ai fabbricanti che intendono immettere nel mercato europeo i propri arredi elettrificati in conformità alle normative applicabili.

Il convegno ha proprio l’obiettivo di illustrare la situazione degli arredi elettrificati in ambito europeo partendo dall’inquadramento delle direttive applicabili e passando poi all’analisi di alcuni casi tipici.

E’ possibile iscriversi all’evento gratuitamente registrandosi on line al seguente link.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *